Il Cdr di Sky Tg24 insieme all’assemblea di redazione ha ascoltato con viva soddisfazione le parole spese da Papa Francesco mercoledì scorso in sede di udienza generale, in riferimento alla delicata situazione in cui si trovano giornalisti, tecnici e personale amministrativo di Sky Italia, come molte altre situazioni che riguardano il lavoro nel nostro paese.

Cdr e assemblea si augurano che quelle parole, provenienti da una così alta autorità morale, siano tenute dall’azienda nella considerazione che meritano, nell’ambito della difficile vertenza in cui siamo coinvolti, che riguarda tra l’altro esuberi e trasferimenti, e che tocca la dignità e la qualità della vita e del lavoro di centinaia di persone e delle loro famiglie.