ASR: Corso “Elementi base di crowdfunding, come gestire una campagna di successo”

0
350
crowdfunding

Corso di formazione – 5 crediti formativi
20 giugno 2017 ore 9.00 – 14.00
c/o Asr – Primo Piano , Piazza della Torretta, 36 – Roma

Nato oltre dieci anni fa in Australia e negli Stati Uniti, il fenomeno del crowdfunding in Italia nell’ultimo anno ha visto una notevole crescita del settore. La pratica di microfinanziamento dal basso, capace di mobilitare nel web persone e risorse, “vive” di piattaforme che permettono l’incontro e la collaborazione di soggetti coinvolti in un progetto.

Una forma finanziamento collettivo che, tra la fine del 2016 e i primi mesi del 2017, nel nostro Paese ha segnato un +35% con un costante trend di crescita complessivo e tra le leve per la crescita del crowdfunding italiano, la cultura si posiziona al primo posto con il 73%.

Cosa che dimostra come il mercato del crowdfunding italiano goda almeno di una certa vivacità. Ma soprattutto di un potenziale slancio, un’occasione che imprenditori e operatori dovranno saper cogliere senza indugi e con un po’ di coraggio.

La mappatura delle piattaforme di crowdfunding italiane sta dimostrando una continua crescita del settore anche perché non appare più legata, come in passato, all’imitazione di modelli stranieri di successo. Ma finalmente ad una specializzazione settoriale e territoriale.
Un successo quello del finanziamento collettivo in Italia che sta portando non solo alla nascita di svariate piattaforme che fanno da intermediari tra chi propone progetti e chi li finanzia, ma anche all’apertura di nuovi blog e siti che contribuiscono a diffondere questo nuovo tipo di finanziamento.

Per questo Stampa romana ha organizzato, martedì 20 giugno 2017, dalle 9.00 alle 14.00 presso la propria sede, un corso di formazione professionale con 5 crediti formativi per capire in cosa consiste il crowdfunding e come usare questa opportunità.

La docente del corso sarà Tania Palmier di “Ulule”: la piattaforma di crowdfunding nata a Parigi e numero uno in Europa.

Il corso è rivolto ai colleghi giornalisti che hanno intenzione di preparare una campagna crowdfunding a breve, ma anche a coloro che desiderano maggiori dettagli sul funzionamento del reward-based crowdfunding per poter accompagnare ed assistere dei progettisti.

Lo scopo infatti è di fare una formazione che permetterà di scoprire e/o capire meglio i meccanismi e il funzionamento di questa forma di finanziamento colletivo e per avere tutte le basi necessarie proprio per creare una campagna di successo.

Il corso, inoltre, approfondirà le tematiche di reward-based crowdfunding, come definire un progetto e crearne la pagina. Nonché su come dare vita alla campagna di comunicazione e il racconto di mini case study .

Il costo del laboratorio è di euro 27,45

Scadenza iscrizioni 18 Giugno 2017

L’importo dovrà essere saldato ENTRO E NON OLTRE IL 15/06/2017 intestato a Associazione Stampa Romana, all’IBAN : IT 66 D 06230 05031 000040236421 BANCA CARIPARMA E PIACENZA – ROMA AG. 25 Nella causale inserire obbligatoriamente nome, cognome del partecipante e il titolo del corso oggetto del pagamento.

Info: segreteria@stamparomana.it – 0668402732/30

Nel rispetto del lavoro di tutti e delle valutazioni che ci competono, basate sul numero dei partecipanti, ti chiediamo, una volta iscritto tramite piattaforma SIGEF al corso, di procedere all’immediato pagamento a conferma della tua presenza, della quale sin d’ora ti ringraziamo.

Per maggiori informazioni clicca qui