ASR segnala nuovi bandi regionali

0
199
bandi europei e regionali

1. POR FESR – “Bando Atelier ABC -Arte, Bellezza e Cultura”.

*** Prorogati al 24 luglio 2017 i termini per la partecipazione al bando ABC – Atelier Arte Bellezza e Cultura: la Regione stanzia 6 milioni di euro (fondi POR FESR 2014-2020) per sviluppare e realizzare nuovi modelli di attività per le PMI, con l’obiettivo specifico di consolidare, modernizzare e diversificare i sistemi produttivi territoriali in ambito culturale. Di seguito, la scheda del bando come promemoria.

Scadenza: 24/07/2017
Beneficiari: PMI, Micro Impresa
Spese finanziate: Promozione/Export, Consulenze/Servizi
Agevolazione: Contributo a fondo perduto
In attivazione dal 22/05/2017

Attraverso il bando la Regione Lazio concede contributi a fondo perduto per progetti di investimento di PMI in grado di coniugare l’imprenditoria con la valorizzazione degli spazi fisici degli Atelier attraverso la promozione e l’organizzazione di attività in grado di garantirne la fruizione e l’animazione:

Atelier “Museo Abitato – Mercati di Traiano”, Roma (RM).
Atelier “Segni creativi”, Palazzo Alemanni, Civita di Bagnoregio (VT)
Atelier “Racconti contemporanei”, Museo Archeologico, Rieti (RI)
Atelier “Memory gate: La porta della memoria”, Museo Historiale, Cassino (FR)
Atelier “Antichi sentieri”, Torre di Mola, Formia (LT)

I progetti devono essere sviluppati all’interno dei seguenti ambiti tematici-culturali:

Memorializzazione Digitale;
Storytelling per i Beni Culturali;
Fumetto, Animazione, Scrittura e Paesaggio;
Teatro, Musica e Linguaggi Artistici;
Plastici, tecnologie di rilievo, modellazione e stampa;
Marketing e Produzione di merchandising artigianale.

Sono beneficiari micro, piccole e medie imprese, in forma singola o aggregata. Si considera impresa qualsiasi entità che eserciti un’attività economica, indipendentemente dalla sua forma giuridica. In particolare, sono considerate imprese le entità che esercitano un’attività artigianale o altre attività a titolo individuale o familiare, le società di persone o le associazioni che esercitano regolarmente un’attività economica.

Link:

 

2. Bando Regione Lazio per “Officine culturali” e “Officine di teatro sociale”.

Scadenza: 30/06/2017
Beneficiari: Associazioni, Onlus, Consorzi
Spese finanziate: attrezzature, macchinari, consulenze, servizi, promozione
Agevolazione: Contributo a fondo perduto.

Tra le spese ammissibili, si segnalano i costi di pubblicità e comunicazione, fino ad un massimo del 10% delle spese ammissibili, articolati in: Affissioni; Quotidiani e periodici; Radio e TV; Cataloghi, brochure, volantini; Ufficio stampa; Altre forme di pubblicità.

I progetti devono riguardare l’attivazione e la gestione di centri di promozione di spettacolo dal vivo con le caratteristiche di “officine culturali”, intese come iniziative di permanenza di un’organizzazione di animazione artistica e culturale in un ambito territoriale con funzioni di servizio culturale alla comunità. Tali progetti dovranno, quindi, articolarsi in programmi annuali di attività, svolgersi in aree carenti di tali servizi e riguardare il territorio di uno o, preferibilmente, più comuni del Lazio, con l’esclusione di Roma Capitale.

Link: