Call Giornalismo 4.0, i contenuti

0
361

GIORNALISMO 4.0

unnamedIn collaborazione con:

unnamed-1

BIC Lazio, in collaborazione con Federlazio, Associazione Stampa Romana, il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza di Roma, lancia una call per selezionare idee e progetti imprenditoriali innovativi nei settori del giornalismo.

A CHI CI RIVOLGIAMO

Giornalisti professionisti o pubblicisti, innovatori, ricercatori, startup, imprese.

AMBITI PRIORITARI DI RIFERIMENTO

I progetti imprenditoriali e/o le startup potranno operare in filiera o in connessione con i seguenti temi/professionalità: comunicazione digitale/integrata (progettazione dei formati e della strutturazione dell’offerta editoriale, comunicazione, distribuzione e marketing dei contenuti, sviluppo creativo e produzione rispetto ai diversi formati mediali); architettura dell’informazione (costruzione di siti, scrivere per il web, conoscenze SEO e altri tools); attività collegate al web come: web community management, web content specialist, social media editor; attività connesse alla comunicazione di un marchio come l’esperto di brand journalism; data journalism; attività connesse all’utilizzo di tool nuovi per la costruzione di video (esperto di Mojo, l’uso degli smartphone nella produzione di video); addetto stampa digitale; business analyst; copywriter; digital strategic planner, ecosystem journalist; altre attività che sviluppano competenze digitali applicate alla valorizzazione/racconto dei territori, dei prodotti e delle realtà locali.

PERCORSO

I partecipanti saranno coinvolti in sessioni collaborative di co-design e dovranno impegnarsi a seguire l’intero percorso di 4 settimane.
Le prime 2 settimane hanno l’obiettivo di trasferire ai partecipanti strumenti e metodologie per validare il mercato e definire la Minimum Value Proposition del proprio progetto. I partecipanti utilizzeranno la Lean Methodology, alternando momenti di apprendimento, verifica e validazione.
Le altre due settimane saranno finalizzate a definire il Business Model Canvas e ad impostare costi e profitti della futura potenziale startup.
Le idee progetto, che avranno superato con successo la fase di validazione (terza settimana), avranno l’opportunità di conoscere gli strumenti finanziari per lo sviluppo e il consolidamento di startup (bandi e opportunità regionali gestite da Lazio Innova, Smart&Start, Nuova Impresa a Tasso zero, Fondo di garanzia, eventuali Piattaforme di Crowdfunding, ecc).

Durante lo StartupLab i partecipanti avranno la possibilità di partecipare ad incontri settimanali informali per: la condivisione di nuove competenze digitali e di marketing e di nuove tecnologie per la gestione dei contenuti (Associazione Stampa Romana); essere messi in contatto con imprese innovative (associate a Federlazio); per l’individuazione di nuovi business ed accedere al programma GOBusiness di Federlazio; per incontrare esperti del mondo aziendale e del credito; per confrontarsi con le regole attive per il mondo del giornalismo attraverso il supporto dell’Associazione Stampa Romana.

Il percorso si terrà contemporaneamente presso lo Spazio Attivo BIC Lazio di Roma Casilina (via Casilina 3/T) e di Ferentino (Via Casilina 246 km 68,300).

COME PARTECIPARE

Occorre presentare la propria candidatura, specificando se in qualità di talent, team, startup o impresa, compilando un apposito FORM (con i Curricula dei componenti del team) ed inviarlo alla mail sectormed@biclazio.it  entro le ore 12.00 del 27 novembre 2017.
È necessario indicare lo Spazio Attivo dove preferibilmente si intende seguire il percorso, che avrà inizio il 4 dicembre 2017 secondo il seguente CALENDARIO.
Le persone ammesse alla selezione saranno convocate via mail e presenteranno, con un pitch, video, presentazioni animate o altro supporto e in un tempo massimo di 5 minuti, il loro progetto imprenditoriale ai partner il giorno 30 novembre 2017 presso lo Spazio Attivo di Roma Casilina.

Per maggiori informazioni clicca qui

DOCUMENTAZIONE

Call SectorStartupLab Giornalismo 4.0 – Calendario – Form

Immagine di default