Al via l’attività della rinnovata ARGA Lazio

0
111
arga lazio

Alla presenza del Segretario dell’Associazione Stampa Romana, Lazzaro Pappagallo, si è svolta il 18 luglio la prima riunione ufficiale della rinnovata ARGA Lazio, il Gruppo di specializzazione regionale che, come deliberato dall’UNAGA, ha potuto ricostituirsi in forma autonoma avendo raggiunto (e superato) il numero minimo di Soci iscritti all’ASR.

Durante l’incontro – che si è tenuto nella VIP Lounge dell’Harry’s Bar Trevi, noto locale capitolino nei pressi dell’omonima fontana – sono stati esaminati, insieme al segretario Pappagallo, i maggiori problemi che la categoria di trova ad affrontare in questo periodo difficile della professione giornalistica e sono state prese in considerazione le possibili soluzioni proposte.

Oltre a confermare l’Esecutivo regionale (Roberto Ambrogi Presidente, Cristiana Persia Vicepresidente, Roberto Mostarda Tesoriere), nel corso della riunione si è proceduto alla nomina del Comitato Tecnico Scientifico regionale, composto dai Soci Eugenio Mataletti (che entrerà a far parte della Consulta del CTS nazionale), Marica Di Santo, Arianna Pasquale e Guido Scialpi.

Dopo aver delineato la strategia operativa per i prossimi mesi, programmando in particolare l’organizzazione di un Corso di aggiornamento professionale sull’importante e controverso tema deontologico legato alla corretta informazione in campo agroalimentare, si sono definiti i criteri che saranno alla base della immediata realizzazione del sito internet dell’ARGA Lazio. Un brindisi augurale all’avvio dell’attività associativa – in realtà il proseguimento di quella realizzata in ambito ARGALAM, al cui presidente Donato Fioriti e a tutti i colleghi abruzzesi sono andati i ringraziamenti per il proficuo lavoro svolto in comune – ha concluso l’incontro.

Immagine di default