Un’assemblea per gli uffici stampa

Domani alle 10 in Campidoglio nella sala della Protomoteca

0
433
Uffici stampa

Questi ultimi mesi sono stati intensi sul fronte dello status degli uffici stampa pubblici per ottenere una piena realizzazione della legge 150. Una legge approvata nel 2000 che, nelle attese dei colleghi, avrebbe dovuto aprire la strada per riconoscimento di paghe e diritti adeguati alle nostre professionalità. Obiettivo finale per Stampa Romana era ed è avere il riconoscimento contrattuale con area riservata.

Sulla scia di questa posizione abbiamo ottenuto dal Consiglio regionale una norma che inquadrava correttamente i colleghi rinviando, nelle more della 150, all’applicazione del Cnlg Fieg/Fnsi. Quella norma è stata impugnata dinanzi alla Corte costituzionale.

Una vicenda non troppo dissimile si è avuta nel rinnovo dei contratti di pubblico impiego e degli enti locali. Viene riconosciuta la presenza dei giornalisti uffici stampa nelle amministrazioni ma viene rinviata a una sequenza contrattuale il compimento del percorso. Insomma ci sono segnali di voler ridefinire e valorizzare la figura (il cosiddetto giornalista pubblico) ma l’esito è ancora da costruire. Così come è da definire correttamente cosa debbano fare i colleghi in amministrazioni sempre più digitali.

Nella nostra regione abbiamo inoltre segnalato numerosi casi di bandi illegittimi della Pubblica Amministrazione scritti male che violano la 150, discriminando spesso i pubblicisti, per finalità discrezionali. Per non parlare dell’opportunità delle assunzioni effettuate al di fuori dei bandi.

Il settore privato potrebbe essere una riserva di posti di lavoro per la rilevanza che nel mondo delle imprese assume la comunicazione. Questo rilievo, evidente nelle proposte di lavoro in arrivo dalle piattaforme digitali, non trova ancora una piena valorizzazione. E di fronte al digitale che avanza c’è un tema di riqualificazione professionale.

Per queste ragioni vi invitiamo al confronto in una assemblea pubblica che si svolgerà nella sala della Protomoteca in Campidoglio domani 20 giugno dalle 10 alle 14, in collaborazione con il Comitato di Redazione dell’Ufficio Stampa di Roma Capitale.

Clicca qui per scaricare il programma

L’ascolto dei colleghi sarà rilevante per definire nel modo più opportuno le politiche sindacali di settore.

Segreteria Associazione Stampa Romana

Immagine di default