Manifestazione Internazionale organizzata dal Cubf

0
37
Bouledogue Francese

Il 7 Luglio si svolgerà una manifestazione Internazionale con giudici internazionali, dalle ore 17 presso la parrocchia di Aranova Roma, in via Michele Rosi 186, organizzata dal CUBF, CLUB UFFICIALE DEL BOULEDOGUE FRANCESE.

L’Associazione nasce dalla volontà di regolarizzare la riproduzione dei cani e nello specifico quella del Bouledogue Francese. Per distaccarsi dal mondo dell’associazionismo non sempre limpido ed etico, dal 2018 il Presidente Leonardo Guidi ha stretto un accordo con la WKO dando vita a EBA, allargando il progetto di tutela per tutte le razze.

L’obiettivo è quello di fermare l’importazione clandestina dei cani provenienti dalle fabbriche dell’orrore (Puppy Mills), attraverso i depositi del DNA dei genitori, il monitoraggio delle varie cucciolate. Il mercato clandestino dei cani di razza, o in qualche modo certificati, si aggira in Italia su svariati milioni di euro l’anno: nel 2017 ne sono spariti circa 17 mila nel nostro paese. Un piccolo Bouledogue francese può “costare” dai 1.200 ai 1.600 euro, anche con pedigree falsi. In genere provengono da allevamenti clandestini dell’Est Europa.

L’Associazione No Profit vuole premiare gli ALLEVATORI ETICI, offrendo loro l’enorme potenziale dei propri canali Social, Facebook ed altri. Vuole anche debellare le patologie tipiche della razza, imponendo, oltre al deposito del DNA, esami antecedenti la riproduzione dei genitori, abbassando così notevolmente la possibilità di trasmissione delle varie malattie.

Inoltre, è impegnata nel diffondere informazioni e consapevolezza per un allevamento ed un acquisto etico e rispettoso dei diritti degli animali, compreso il ricovero in strutture controllate.

L’obiettivo del CUBF è quello di raggiungere in pochi anni linee di sangue sane e controllate, allevate con rispetto e con amore, garantendo dignità e affetto ai cani.

Immagine di default