Care colleghe, cari colleghi,

come sapete il mandato degli organismi dirigenti dell’ASR e della Fnsi è in scadenza e pertanto di seguito troverete tutte le specifiche inerenti le modalità di voto.

Si voterà dal 12 al 16 dicembre 2018 dalle ore 10 alle ore 18 esclusivamente con voto elettronico.

Sono previsti inoltre seggi fisici (sempre con voto elettronico) a Viterbo (12 dicembre), Frosinone (13 dicembre),  Latina (14 dicembre), Roma (15 e 16 dicembre).

Per votare si deve essere in regola con le quote associative.

Il Consiglio direttivo ha deliberato una sanatoria per regolarizzare l’iscrizione a Stampa Romana: la sanatoria prevede la cifra massima di euro 120,00 per dipendenti e pensionati più la sottoscrizione del modulo per la trattenuta sullo stipendio (0,30%) così ripartita:

  • per 2 anni di arretrati (2017-2018): € 60,00
  • per 3 anni di arretrati (2016-2017-2018): € 90,00
  • dai 4 anni in poi: € 120,00

Per i freelance, collaboratori, cassintegrati e disoccupati la sanatoria prevede la cifra massima di € 70,00 così ripartita:

  • per 2 anni di arretrati (2017-2018): € 35,00
  • per 3 anni di arretrati (2016-2017-2018): € 55,00
  • dai 4 anni in poi: € 70,00

Tutti coloro che non sono in regola con la quota associativa e che vorranno regolarizzare la loro posizione effettuando un bonifico, potranno farlo  entro il 6 dicembre 2018: (Iban: IT 47 D 06230 05031 000040143158 Ag. 25 Crédite Agricole Cariparma e Piacenza, con causale “regolarizzazione quota – elezioni 2018) inviandone immediatamente copia al fax 06.6871170 e per mail all’indirizzo ufficio_cassa@stamparomana.it.

Presso l’ASR o presso i seggi ci si potrà mettere in regola anche al momento del voto.

Votare richiederà poche e semplici operazioni, grazie al software che l’Associazione Stampa Romana ha espressamente commissionato alla IDTechnology. Per garantire la segretezza e la libertà del voto il sistema prevederà l’identificazione dell’avente diritto al voto a due fattori: tramite coppia di credenziali, username/password, che riceverete qualche giorno prima del voto dall’indirizzo mail elezioni-asr@evoting.it e successivamente alla validazione tramite l’inserimento del PIN ricevuto via sms.

Il codice PIN è del tipo “usa e getta”, annullato automaticamente al termine della sessione di voto.

ELEZIONE DELEGATI IX CONGRESSO ASRSulla scheda elettorale dei Professionali si possono esprimere un massimo di 33 preferenze di lista, i voti di preferenza possono essere espressi soltanto nell’ambito di una sola lista, pena la nullità della scheda, il voto di preferenza costituisce voto di lista.  Sulla scheda elettorale dei collaboratori si possono esprimere un massimo di 3 preferenze.

ELEZIONE DELEGATI XXVIII CONGRESSO FNSISulla scheda elettorale dei Professionali si possono esprimere un massimo di 26 preferenze di lista, i voti di preferenza possono essere espressi soltanto nell’ambito di una sola lista, pena la nullità della scheda, il voto di preferenza costituisce voto di lista. Sulla scheda elettorale dei collaboratori si possono esprimere un massimo di 3 preferenze.

Immagine di default