Incontro di Stampa Romana con il Ministro e candidato Sindaco di Roma Gianni Alemanno

0
488

Il Segretario e il Presidente dell’Associazione Stampa Romana, Silvia Garambois e David Sassoli, hanno ricevuto questa mattina il ministro Gianni Alemanno, candidato Sindaco di Roma, nella sede di piazza della Torretta. L’incontro ha avuto come tema la questione di un effettivo pluralismo nella stampa romana, affinché tutti i candidati possano diffondere i propri programmi e le diverse idee, stante le diverse impostazioni editoriali delle numerose testate della Capitale. I rappresentanti sindacali hanno del resto sottolineato come la questione del pluralismo sia da tempo al centro della “vertenza informazione”, per una reale autonomia dei giornalisti e per la libera e plurale espressione delle idee e dei giornali. Il Segretario e il Presidente hanno concordato con il ministro Alemanno sull’opportunità di una discussione su questi temi nella categoria, anche nel corso del prossimo Consiglio Direttivo dell’Associazione Stampa Romana. Allo stesso tempo, i rappresentanti del Sindacato hanno posto all’attenzione del Ministro e candidato Sindaco di Roma la grave stagnazione del rinnovo contrattuale della categoria: un contratto, è stato detto, su cui si gioca il futuro stesso dell’informazione e del pluralismo nel nostro Paese.
L’Associazione Stampa Romana, considerando positivo e fruttuoso l’incontro odierno – avvenuto anche a seguito di un contenzioso tra i giornalisti romani e il Ministro – dichiara la propria disponibilità ad approfondire la discussione con tutti i candidati al governo della Capitale.

————

Il comunicato del Ministro:

(AGI) – Roma, 18 apr. – Gianni Alemanno incontra i vertici dell’Associazione Stampa Romana (il segretario Silvia Garambois e il presidente David Sassoli) definendo l’incontro “molto positivo”.
“Nel sottolineare il mio rammarico per alcuni interventi al di sopra delle righe – ha detto Alemanno al termine dell’incontro – ho illustrato un’analisi quantitativa fatta sulle cronache romane dei principali quotidiani in cui risulta che il candidato Walter Veltroni e’ presente piu’ del triplo delle volte rispetto al candidato Gianni Alemanno.” “A questo proposito – prosegue Alemanno – ho appreso dai rappresentanti dell’Associazione della Stampa Romana che l’autonomia dei giornalisti delle redazioni, rispetto ai loro direttori e’ uno dei temi di discussione del difficile rinnovo contrattuale da troppo tempo atteso dalla categoria dei giornalisti. Per questo, a fronte di un ribadito impegno dell’Associazione a garantire il pluralismo e l’effettiva diffusione dei programmi di tutti i candidati, mi impegno politicamente a sollecitare, una rapida firma del contratto della categoria dei giornalisti”.
“Infine – conclude Alemanno – ho invitato l’ASR a farsi essa stessa promotrice di confronti e faccia a faccia tra i candidati alla carica di Sindaco a Roma. (AGI) –