Slow news e Scomodo futuro dell’editoria: presentazione a stampa Romana lunedì 20 alle 11

0
221

Abbiamo letto con una certa attenzione Slow news. Il libro scritto da Daniele Nalbone e Alberto Puliafito propone una idea alternativa di sviluppo per l’editoria digitale.

In un tempo in cui nessuno ha ancora scoperto il sacro graal del profitto gli autori sostengono che quanto si sta facendo anche nel nostro paese con la caccia al clic non crea valore per il giornalismo, corrompe il rapporto con i lettori, chiude e non apre strade di sviluppo. Invitano invece a una nuova stagione fondata su una ricetta semplice: pubblicare notizie rilevanti.


E marcano alcuni esempi positivi di lentezza applicata al giornalismo. Uno di questi esempi è l’avventura di Scomodo. Una rivista cartacea di approfondimento realizzata da giovani, capace di indicare una identità  molto precisa qui nella Capitale.

Quando e Dove


Stampa Romana incontra gli autori di Slow news edito da Fandango e i ragazzi di Scomodo lunedì 20 alle 11 nella sede di Piazza della Torretta 36.
Modera Luciana Parisi inviata del tg3.