Varate macroaree ASR: i coordinatori e le coordinatrici

0
304

Con la comunicazione avvenuta ieri in Direttivo dei coordinatori e delle coordinatrici delle Macro Aree ripartono queste zone di ascolto e di elaborazione sindacale di Stampa Romana.

L’esperimento delle Macro aree legate a una fotografia industriale del settore, alla rappresentazione di quello che siamo, all’insorgere di nuove necessità e nuovi diritti ha segnato nella consiliatura 2015/2019 una novità molto apprezzata dai colleghi.

Alcuni risultati sono visibili nell’attività storica e quotidiana dell’Associazione: le iniziative con i magistrati di Anm e la firma di un protocollo che regola i rapporti tra uffici giudiziari e giornalisti a Viterbo, la formazione ordinistica con il lavoro minuzioso di Tommaso Polidoro e i venerdì di formazione, il bando realizzato con Bic Lazio (oggi Lazio Innova) per le start up, la difesa riuscita del presidio del Palatino per i colleghi di Mediaset sono tutte iniziative che hanno avuto nelle Macro aree uno snodo e un punto di rilancio.

L’apertura anche a chi non è iscritto al sindacato si è rivelata una scelta felice. Lo testimoniano le adesioni che abbiamo già riscontrato e che mettiamo a disposizione dei coordinatori e delle coordinatrici


Questi i nomi e le adesioni:


Editoria: Coordinatori Matteo Bartocci, Dania Mondini e Antonella Napoli con 29 adesioni
Editoria digitale: Coordinatore Massimiliano Tommasi con 35 adesioni
Emittenza: Coordinatori Vincenzo Adornetto, Angelica Fiore e Sara Piselli con 20 adesioni
Innovazione e Formazione: Coordinatori Lorenzo Di Dieco, Gianni Lucarini e Tommaso Polidoro con 37 adesioni
Libertà di informare art. 21: Coordinatori Giovanni Del Giaccio e Maria Grazia Mazzola con 28 adesioni
Europa, enti bilaterali e apertura ad altre professioni: Coordinatrice Virginia Alimenti con 18 adesioni
Censimento sugli operatori dell’informazione e nuove iscrizioni: Coordinatori Francesca Filippi, Alessandro Guarasci e Daniela Novelli con 18 adesioni
Osservatorio su nuovi diritti, discriminazione e politiche di genere: Coordinatrice Vanna Palumbo con 20 adesioni.


A tutti i colleghi e le colleghe l’augurio di un buon lavoro.

Lazzaro PappagalloSegretario ASR

Immagine di default