La provincia di Frosinone: arrivano i licenziamenti. Il sindacato al fianco dei lavorarori

0
360
Provincia Quotidiano

Licenziare in costanza di una cassa integrazione straordinaria autorizzata dal ministero. Sta accadendo ai colleghi dipendenti della Provincia di Frosinone, quotidiano non più in edicola da un anno.


Come accade spesso nel nostro settore la società editrice è in procedura fallimentare. La nostra normativa speciale ribadita dal job act prevede che la cassa sia concessa per cessazione anche in costanza di fallimento. Il ministero del lavoro inoltre aveva lo scorso anno già autorizzato la cassa integrazione per cessazione di attività. Insomma la curatela avrebbe solo dovuto modificare la causale, avendone facoltà.


Non lo ha fatto nonostante la mediazione della Regione dichiarando che avrebbero sostenuto costi aggiuntivi per la procedura fallimentare, a nostro avviso inesistenti.
Tra i costi aggiuntivi la produzione di buste paga.


Si arriva al capolavoro per il quale in un territorio privo di lavoro come Frosinone si taglia un anno di cassa integrazione per non poter e voler fare più le buste paga.
A rimetterci 13 lavoratori e 3 poligrafici che perdono un sostegno economico e normativo legittimo.


Stampa Romana sarà al fianco dei lavoratori per mettere in campo tutte le azioni a tutela dei loro diritti.

Lazzaro Pappagallo
Segretario Associazione Stampa Romana

Immagine di default