ASR: difendiamo il canone per la Rai

0
123

Una azienda pubblica senza risorse certe è una nave senza bussola pronta al naufragio.

L’idea di togliere o ridurre il canone in bolletta, tra i più bassi in Europa, con gli introiti certi che ne derivano sostituendolo con strumenti tutti da definire sarebbe un colpo definitivo alla Rai, alla sua autonomia industriale ed editoriale.

Vanno rispedite al mittente tutte le ipotesi di questo tipo depositate in Parlamento.

Oggi abbiamo una necessità opposta: quella di destinare risorse certe all’informazione, quella che si produce tra testate e reti alla vigilia dell’attuazione del piano industriale Salini.

Una buona informazione utile per i cittadini passa da risorse certe e budget adeguati e tracciabili per le redazioni.

Segreteria ASR

Immagine di default