Tribunale riesame annulla sequestro cellulare Leoni. La soddisfazione di Stampa Romana

0
549

Stampa Romana esprime soddisfazione per la decisione del tribunale del riesame di Ancona che ha annullato il sequestro del cellulare di Silvio Leoni, collega del Secolo d’Italia, indagato per minaccia e intrusione abusiva in sistema informatico ai danni di un magistrato di Bologna. 

Ieri abbiamo sottolineato come il provvedimento di sequestro non fosse giustificato ne’ nella forma ne’ nel merito e ledeva pesantemente i diritti del collega violando i mezzi del suo lavoro.

Ribadire alcuni elementi  di intangibilità costituzionale del nostro lavoro è sforzo quotidiano del sindacato dei giornalisti e apprezziamo che anche la magistratura riconosca questi diritti.

Leoni tornerà a lavorare nella totale serenità come merita ogni collega.

Segreteria Associazione Stampa Romana

Immagine di default