Morto l’avvocato Domenico D’Amati: il cordoglio di Stampa Romana

0
290

È morto questa notte a Roma l’avvocato Domenico D’Amati, uno dei più battaglieri esperti di diritto di stampa. Per oltre cinquant’anni, assistendo decine e decine di colleghi al centro di controversie di lavoro, attraverso le sue numerose vittorie in tribunale ha messo un argine al tentativo di direttori, editori ed agenti esterni alla nostra professione come esponenti politici, di limitare la libertà del giornalisti, in particolare quelli della Rai.

Per anni ha insegnato Diritto dell’Informazione all’Università di Roma pubblicando il manuale “Il lavoro del giornalista”.  

Alla famiglia e ai suoi colleghi di studio va il ricordo dell’Associazione Stampa Romana