ASR si costituisce parte civile nel processo Mazzola. Gup si riserva di decidere

0
191

Rinvio dell’udienza preliminare al 20 febbraio. Il tempo necessario per valutare le dieci richieste di costituzione di parte civile.

E’ quanto ha deciso il gup del Tribunale di Bari.

Stampa Romana, assistita in giudizio dall’avvocato Antonio Feroleto, è una delle associazioni che ritiene rilevante e staturiamente necessario essere al fianco di Maria Grazia Mazzola.

L’inviata del tg1, lo ricordiamo, è stata picchiata da Monica Laera, parte del clan Strisciuglio Caldarola, un paio di anni fa mentre le chiedeva di rispondere ad alcune domande sul figlio e sul clan.

Tra le altre costituzioni di parte civile ricordiamo il Comune di Bari, l’Ordine Nazionale dei Giornalisti, la Fnsi, la Rai, Libera.

Il rinvio è stato condizionato alla sospensione della prescrizione rispetto alle accuse di lesioni e minacce con aggravante mafiosa.

Ringraziamo tutte le associazioni della società civile che hanno organizzato il sit in davanti al tribunale. Un modo concreto e affettuoso di dimostrare solidarietà alla collega Mazzola.

Lazzaro Pappagallo

Segretario Associazione Stampa Romana

Immagine di default