In ricordo di Sandro Petrone

0
93

La notizia della scomparsa di Sandro Petrone provoca in tutta la redazione del Tg2 un dolore infinito. E’ stato una colonna del nostro telegiornale per decenni, un esempio per tanti colleghi per la passione che metteva in ogni suo servizio, che fosse da una zona di guerra, o dalla scrivania della redazione poco importava.

Nel suo lavoro di inviato nelle situazioni più delicate Sandro ha raccontato tanto dolore e tanta sofferenza con un tratto di umanità unico. La stessa umanità che ha messo nel raccontare la propria sofferenza alle prese con un cancro con cui ha dovuto combattere per anni. Lo ha fatto con le parole e con le note, perché accanto al giornalismo l’altra sua grande passione era la musica.

E noi vogliamo salutarlo con il primo verso di una sua canzone: “Io che ho attraversato la morte so raccontare cosa è combattere…”

Ciao, Sandro, ci mancherai tantissimo.

Il Comitato di Redazione del Tg2