Covid: arrivano i 600 euro di aprile per i giornalisti non dipendenti

0
600

I ministri Catalfo e Gualtieri hanno emanato il decreto per le modalità di concessione dei 600 euro per la platea dei lavoratori autonomi iscritti alle casse professionali.

Inpgi erogherà automaticamente il reddito di ultima istanza di aprile a chi ne aveva già diritto e accoglierà le domande di chi potrebbe oggi rientrare tra i beneficiari a partire dalle 12 di lunedì 8 giugno per un mese.

La platea infatti si è allargata ricomprendendo, a titolo di esempio, chi è iscritto in diverse gestioni separate oppure i dipendenti a tempo determinato o chi ha aperto posizione in gestione separata tra il primo Gennaio 2019 al 23 febbraio 2020.

È un provvedimento atteso da migliaia di partite iva, cococo  e giornalisti non dipendenti iscritti a inpgi.
Resta la mobilitazione per ottenere dal parlamento e dal governo l’incremento di questa somma a 1000 euro come per gli altri lavoratori autonomi di area Inps.

Qui per i dettagli il testo del decreto 

Segreteria Associazione Stampa Romana

Immagine di default