Salvaguardie per pensioni: parte il censimento nazionale

0
301
inpgi

Il Comitato istituito dalla Associazione Stampa Romana in rappresentanza dei colleghi rimasti fuori dall’ultima riforma pensionistica Inpgi e dalle clausole di salvaguardia relative alle aziende editoriali fallite è stato ricevuto dal segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso, e dalla presidente dell’Inpgi, Marina Macelloni. 

All’incontro erano presenti il vicesegretario di Stampa Romana Stefano Romita e, in rappresentanza del Comitato, la responsabile dello stesso, Anna Tarquini, e i colleghi Lo Sardo (Europa) e Farneti (Liberazione).

Dopo un’ampia disamina della complessa e, in molti casi, drammatica situazione si è convenuto che il Comitato eseguirà un quanto più preciso censimento nazionale dei casi in questione presso tutte le associazioni regionali di stampa, per consegnare poi al segretario della Fnsi alla fine del mese di Settembre tutti i dati raccolti, che saranno utilizzati all’interno delle tematiche per le richieste di aiuto al mondo dell’editoria.

Immagine di default