La scomparsa di Massimo Signoretti. Il cordoglio di Stampa Romana. Martedì i funerali

0
265

Ieri sera, all’età di 87 anni ci ha lasciato il collega Massimo Signoretti, voce storica del Gr2 e di radio Rai e da sempre attivamente impegnato al servizio dei colleghi negli istituti di categoria: dall’Asrall’Fnsi, dall’Ordine all’Inpgi, fino all’Ungp.

Ha ricoperto numerosi incarichi sindacali: è stato per lunghi anni consigliere di Stampa romana e consigliere della Fnsi, segretario dell’Ordine del Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, vicepresidente dell’Inpgi.

Grande testa e grande cuore. Grande battutista, sempre col sorriso. Sempre disponibile con tutti. Non si prendeva troppo sul serio, ma era capace di fare sul serio.

Ha lasciato un segno in tutti noi colleghi, che con lui abbiamo condiviso un pezzo di strada, più o meno lungo, nella professione e nel sindacato.

I funerali di Massimo si terranno domani, martedì 21, alle ore 10 a Roma, nella Parrocchia Santa Maria Stella Mattutina di via Lucilio 2, nel quartiere Balduina.

Federica Frangi Presidente ASR

Immagine di default