Decreto ristori: le novità per cassa Covid ed elezione Ordine

0
332

Nel testo del decreto ristori appena emanato dal Governo ci sono due passaggi importanti per la categoria.


Il primo riguarda la cassa Covid e i licenziamenti. Il secondo le elezioni per l’Ordine dei giornalisti.
Nell’articolo 12 si prevede l’estensione della cassa Covid fino alla fine di gennaio per ulteriori sei settimane disponibili da metà novembre. I termini per usufruirne non si discostano da quanto previsto nel decreto di metà agosto che ne fissava i parametri aziendali per usufruirne. Alla protezione della cassa integrazione si accompagna il blocco dei licenziamenti.


Sono esclusi in caso di liquidazione della società e di fallimento.
Nell’articolo 31 si prevede invece il rinvio delle elezioni per l’Ordine dei giornalisti fino a tre mesi dalle date attuali con previsione contestuale di percorso per la definizione del voto elettronico.

Scelte di buon senso visto il delicatissimo momento che stiamo vivendo.

Per il dettaglio vi rimandiamo al testo in gazzetta ufficiale.

Segreteria ASR 

20201028_269