Anzio: querela a chi solleva dubbi sul Consorzio di Lavinio

0
473

Vietato parlare del Consorzio di Lavinio, ente beneficiario di contributi del Comune di Anzio. 

Angelo Capriotti, direttore responsabile del Litorale, quindicinale che informa Anzio Nettuno Ardea e Pomezia, l’autore dell’articolo Sergio Franchi, il collega Giovanni Del Giaccio che ha usato il suo blog personale per parlare dello stesso tema e l’architetto Fabrizio Faggioni che aveva inoltrato le segnalazioni oggetto dei servizi, sono stati querelati. 

Il reato? Avere sollevato dubbi – gli stessi fatti propri da Regione Lazio e Prefettura di Roma – sulle strade consortili. 

Siamo solidali con i querelati e ricordiamo che a sud di Roma tra aggressioni, minacce e querele temerarie a colleghe e colleghi la condizione dell’informazione territoriale resta tra le più preoccupanti della nostra regione.

Segreteria Associazione Stampa Romana

Immagine di default